Prestazioni erogabili dallo studio

Lo studio è in grado di erogare diverse prestazioni sanitarie e/o amministrative.

Buona parte di queste sono gratuite per gli assisti in carico, mentre solo alcune sono escluse dalle Convenzioni Nazionale, Regionale o Aziendale e prevedono un pagamento diretto da parte dell’assistito (vedi tariffario, allegato n. 3).

Di seguito sono elencate le prestazioni erogabili dallo studio.

  1. Prestazioni gratuite a carico del Servizio Sanitario Nazionale

 

Consulti telefonici – triage telefonico;

  • Visite programmate a età filtro (bilanci di salute) con test di screening associati;
  • Visite programmate per patologie croniche;
  • Visite ambulatoriali e domiciliari secondo le modalità e gli orari previsti dalla Convenzione, come precedentemente descritto;
  • Esecuzione di test diagnostici o valutativi;
  • Consulti con altri specialisti;
  • Rapporti con le istituzioni sanitarie;
  • Rapporti con le istituzioni che si occupano a vario titolo di infanzia (scuola, servizi sociali, ecc.);
  • Prescrizioni di esami strumentali e di laboratorio;
  • Prescrizioni di visite specialistiche e cure termali;
  • Certificati di malattia del bambino (ai fini dell’astensione dal lavoro del genitore prevista per legge);
  • Certificati di idoneità all’attività sportiva nell’ambito scolastico a seguito di richiesta scritta della scuola;
  • Certificati obbligatori, (es. l’ammissione al nido);
  • Supporto educativo personalizzato (educazione alla salute);
  • Partecipazione a progetti nazionali, regionali e aziendali.

2. Prestazioni a carico dell’Assistito

Le prestazioni soggette al pagamento di una quota stabilita in base ad un tariffario convenuto con l’Ordine dei Medici e le Organizzazioni Sindacali sono:

  • Le visite, le prescrizioni, i certificati, ai bambini non iscritti nell’elenco degli assistiti;
  • Visite ai bambini che si trovino eccezionalmente al di fuori del proprio comune di residenza;
  • Certificati sportivi non richiesti dalla scuola (ad esempio : palestra, piscina ecc.);
  • Certificati richiesti dalle colonie, soggiorni estivi, campi scout ecc.);
  • Certificati richiesti dalle assicurazioni;
  • Visite ambulatoriali e domiciliari richieste ed eseguite negli orari coperti dal servizio di continuità assistenziale (guardia medica);