quando il pediatra non è in servizio

     Cosa fare nei giorni prefestivi, festivi, il sabato, la notte e nelle situazioni di emergenza

 

A. Potete rivolgerVi al servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica):Centrale di Coordinamento per tutta la ASL MI2 
numero
 verde 848 800 804

Il servizio è in funzione :

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 20.00 della sera alle ore 8.00 del mattino
  • il sabato e i giorni prefestivi dalle ore 8.00 del mattino alle ore 8.00 del mattino del giorno successivo
  • i giorni festivi dalle ore 8.00 del mattino alle ore 8.00 del mattino del successivo giorno lavorativo
    Per quali motivi chiamare :
  • assistenza medica domiciliare per le situazioni che richiedono l’intervento di un medico e non possono attendere il giorno della ripresa dell’attività del pediatra di famiglia;
  • prescrizioni farmaceutiche limitatamente ai farmaci del prontuario terapeutico con indicazioni per terapia d’urgenza;

 

B. Potete rivolgerVi direttamente al Servizio di Pronto Soccorso Pediatrico dell’Azienda Ospedaliera di Melegnano telefono   02 98052437 se il Vs. bambino presenta un disturbo serio o è ammalato e ha pochi mesi, oppure vi sono le condizioni di vera emergenza quali ad esempio :

  • incidente in automobile o in bicicletta, cadute o altri impatti violenti;
  • ferite o ustioni profonde o estese;
  • sanguinamento che non si arresta (come sangue dal naso, dall’ano, o da ferite);
  • comportamento apparentemente inspiegabile, alterazione improvvisa del carattere o pianto continuo ed inconsolabile;
  • difficoltà respiratoria;
  • colorito blu (cianosi) alle labbra o sulla pelle o colorito grigiastro;
  • convulsioni o crisi di perdita di coscienza;
  • dolore intenso in bambino sofferente, nonostante la terapia contro il dolore;
  • vomito, alterazioni coscienza, stato confusionale, mal di testa violento successivi a trauma cranico;
  • vomito ripetuto, accompagnato o no da diarrea protratta, in particolare sotto l’anno di vita.

 

C. Chiamate direttamente il 118:

  • in caso di condizioni gravi che prevedano il trasporto disteso ed assistito del bambino;
  • in caso di incidente stradale (fratture sospette, lesioni sospette della colonna)

 

D. Mettetevi in comunicazione senza esitare col centro antiveleni al numero 02 661 01 029 in caso di  sospetta ingestione accidentale di sostanze, anche se il bambino non presenta sintomi.

 

Per l’uso del Pronto Soccorso sono importanti alcune puntualizzazioni, utilizzare tale servizio come ambulatorio per la piccola patologia cioè per piccoli sintomi o piccoli problemi determina :

  • un costante sovraffollamento ingiustificato, si aspetta per ore perchè ci sono troppi bambini  con problemi non gravi
  • seri problemi di gestione ai colleghi ospedalieri che potrebbero trovarsi in difficoltà nel fronteggiare emergenze reali
  • la svalutazione dell'immagine genitoriale agli occhi del bambino, come se i genitori non avessero risorse di buonsenso e dovessero sempre rivolgersi ad altri per curare ed allevare i loro bambini
  • in ultima analisi, l'aumento dell'ansia dei bambini,  i quali, non sentendosi tutelati nei loro piccoli probelmi quotidiani dai loro genitori,  si preoccupano, vanno in ansia, diventano agitati e insicuri

 

Il consiglio che i pediatri danno è di aspettare il mattino successivo o il primo giorno lavorativo utile se e possibile tenere sotto controllo la malattia del bambino con gli abituali consigli che il pediatra ha dato nelle precedenti situazioni analoghe.